Con Donatella Pavan – Presidente di Giacimenti Urbani

A Milano, dal primo novembre abbiamo a disposizione qualcosa di eccezionale.

Un’intera città, più di un milione di metri quadrati di edificato, costruito, vissuto, dovranno essere dismessi, demoliti, convertiti.


Quando le cose sono semplici, lineari, trasparenti, le può capire anche un bambino di sei anni.

E allora perchè non riesco  a capire l’utilità, la logica, la linearità delle Primarie Milanesi?

Soprattutto perchè mi sembra un operazione opaca, contorta e oscura?


Avevi fatto la campagna per Pisapia. Ti eri speso con gli amici di sinistra ma soprattutto con quelli di destra che, schifati dalla loro Moratti, erano i più facili da convincere.

Poi il buon Pisapia si è prontamente dimenticato del lavoro di migliaia di persone in suo favore e si é messo nelle mani dei Partiti.